Incidenti stradali Lucca Sicula

Incidente: auto precipita in un burrone, morto diciottenne di Lucca Sicula

A perdere la vita, stanotte, è stato Gianvito Pio Di Leo che era diventato maggiorenne lo scorso maggio. Il giovane era su una Lancia Y che veniva guidata da un concittadino coetaneo che, già durante la notte, è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico

Un diciottenne di Lucca Sicula, Gianvito Pio Di Leo, ha perso la vita e un coetaneo, che era alla guida della macchina, è rimasto ferito nell'incidente stradale che è verificato stanotte - poco prima delle 3,30 - tra Burgio e Lucca Sicula, in contrada Dragotto. 

Il diciottenne che ha perso la vita era il passeggero dell'auto - una Lancia Y - che, per cause ancora in corso d'accertamento, è precipitata in un burrone. Le cause dell'incidente stradale, che non ha coinvolto altri mezzi di passaggio, non sono ancora chiare e sono in corso di ricostruzione da parte dei carabinieri della stazione di Burgio che sono coordinati dal comando compagnia di Sciacca. Inutile l'arrivo delle ambulanze del 118 e il tentativo di soccorrere il passeggero: per il diciottenne (era diventato maggiorenne lo scorso maggio) Gianvito Pio Di Leo non c'è stato nulla da fare. 

L'autovettura, la Lancia Y, è risultata essere condotta da un diciottenne, pure lui di Lucca Sicula che, all'ospedale "Giovanni Paolo II" di Sciacca, è stato già sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.  

Gianvito Pio Di Leo frequentava l'istituto commerciale di Sciacca.

“Siamo addolorati per la morte di questo giovane” - ha commentato il sindaco di Lucca Sicula, Salvatore Dazzo - .

(Aggiornato alle ore 10,44)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente: auto precipita in un burrone, morto diciottenne di Lucca Sicula

AgrigentoNotizie è in caricamento