L'incendio alla "Flexo Bags", la polizia sequestra il capannone

Gli agenti della Squadra Mobile dovranno effettuare accertamenti e verifiche per stabilire la natura del rogo: nessuna ipotesi, nemmeno quella accidentale, viene al momento esclusa

Il capannone sequestrato

I poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Agrigento e i vigili del fuoco del comando provinciale di Villaseta, ieri mattina, sono tornati alla “Flexo Bags”: l’azienda che – nella zona industriale a cavallo fra la città dei Templi, Aragona e Favara – si occupa del recupero e riciclo di carta e cartone proveniente dalla raccolta differenziata. Il capannone dove - nel tardo pomeriggio di lunedì scorso, vigilia di Natale, - è divampato uno spaventoso incendio, è stato posto sotto sequestro. Dovranno essere fatti accertamenti e verifiche per stabilire la natura del rogo che ha inghiottito diverse cataste di carta e cartone e provocato danni a dei macchinari.

Brucia il capannone della Flexo Bags, è inferno di fuoco: rogo doloso?

I poliziotti della Squadra Mobile, dopo un primo intervento degli agenti della sezione “Volanti” e dei carabinieri della stazione di Aragona, si stanno occupando delle indagini. Sono state già raccolte le testimonianze degli operai che erano in azienda nel momento in cui è divampata la scintilla iniziale. E a quanto pare sono state acquisite, nella speranza di fare rapidamente chiarezza, le immagini dei sistemi di video sorveglianza presenti.  

Non ci sono certezze – non risultavano essercene ieri, a distanza di ore ed ore - su cosa abbia fatto divampare il rogo. Nulla, a quanto pare, viene ancora escluso: nemmeno l’ipotesi di un incendio accidentale. Così come non viene ancora categoricamente esclusa nemmeno l’ipotesi di un rogo doloso. Anche la conta dei danni è ancora in corso: qualche macchinario sarebbe anche andato distrutto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

48426603_209266710024481_2368610670594752512_n-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Regione, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

  • Coronavirus: "pioggia" di casi tra Agrigento, Favara, Ribera e Sciacca

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

  • Cosa fare se si è entrati in contatto con una persona positiva al coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento