menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I vigili del fuoco spengono un'autovettura in fiamme (foto archivio)

I vigili del fuoco spengono un'autovettura in fiamme (foto archivio)

Licata, in fiamme le auto di un agricoltore in contrada Sant'Oliva

A lanciare l'allarme sono stati alcuni residenti della zona che, dopo aver sentito un boato, si sono accorti del rogo avvisando subito i vigili del fuoco. Indaga la polizia: si segue la pista del dolo

Le due auto di un agricoltore di Licata, parcheggiate entrambe nel cortile della sua campagna in contrada Sant'Oliva, sono state distrutte la notte tra sabato e domenica da un incendio d'origine incerta scoppiato intorno alle 3.30. Dei mezzi, una Ford Ka ed una Fiat Panda, sarebbero rimaste soltanto le carcasse. Ad indagare sulla vicenda sono i poliziotti del Commissariato licatese, comandati dal dirigente Giovanni Minardi, che al momento non escludono alcuna pista.

A lanciare l'allarme sono stati alcuni residenti della zona che, dopo aver sentito un boato, si sono accorti del rogo avvisando subito i vigili del fuoco. L'intervento dei pompieri ha fatto sì che l'incendio non si propagasse anche all'interno della villetta dell'agricoltore. Sul posto polizia e vigili del fuoco non hanno trovato alcun elemento che rendesse chiara la matrice dolosa. Nonostante ciò, quella del rogo appiccato da ignoti sembra la pista più accreditata dagli inquirenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento