Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Lampedusa e Linosa

Gli sbarchi sono ripresi a pieno ritmo: 25 approdi in poche ore, ma gli Sos continuano

Trasferiti 106 migranti con il traghetto di linea e già imbarcati altri 31 sulla nave quarantena Azzurra. All'hotspot sono presenti 381 persone

Ore 20.50. Sette barchini, con a bordo una novantina di migranti, sono giunti a Lampedusa. Salgono a 25 gli approdi registratisi nella giornata di oggi. I barchini erano composti da un minimo di 6 tunisini ad un massimo di 16. Dodici migranti, fra cuu uns donna, sono approdati, senza alcun allarme, ne soccorso, sulla spiaggia di Cala Galera. All'hotspot sono, al momento, presenti 613 ospiti, a fronte di uns capienza massima pet 250 persone. La Prefettura di Agrigento ha disposto il traferimento di altri 57 migranti dall"hotspot alla nave quarantena Azzurra. Per domani e" previsto imbarco di altri 120 migranti sempre sulla nave Azzurra.

Ore 18.02. Cinque barconi, con a bordo 191 migranti, sono stati soccorsi a largo di Lampedusa. Salgono a 18 gli sbarchi registratisi sull'isola con un totale di 402 persone a partire dalla mezzanotte. Le motovedette della Guardia di finanza hanno intercettato prima un barchino di 6 metri con 15 tunisini, fra cui 2 donne 2 minori; poi altri 15 tunisini e poi 9, fra cui una donna e un minore. Quelle della Guardia costiera hanno invece bloccato, ad un miglio dalla costa, un barcone di 9 metri con a bordo 48 uomini provenienti dal Bangladesh e dalla Libia e poi una barca di legno di 12 metri con a bordo 102 uomini del Bangladesh, Eritrea e Sudan.

Ore 16,43. Due barchini, con 44 tunisini a bordo, sono stati intercettati a circa 15 miglia da Lampedusa e portati fino a molo Favarolo. Salgono a 13 gli sbarchi registratisi oggi sulla più grande delle isole Pelagie. Nella prima imbarcazione c'erano 20 migranti, fra cui 5 donne e 9 bambini. Nella seconda, invece, erano in 22 fra cui 4 donne e 5 bambini. Anche loro sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola.

Ore 16. Altre quattro imbarcazioni, con un totale di 79 migranti, sono state bloccate a largo di Lampedusa. Salgono ad 11 con 167 persone in totale, dalla mezzanotte, gli approdi registratisi. prima della mezzanotte erano giunti altri 17 tunisini. All'hotspot di contrada Imbriacola, compresi gli ultimi arrivati, sono presenti 381 persone, di cui 16 sono positive al Covid-19.

Un peschereccio di 12 metri, con a bordo 35 tunisini, fra cui una donna, è stato intercettato a 12 miglia a Sud da Lampedusa dalla Capitaneria che lo ha condotto, ed è stato l'ottavo sbarco, a molo Favarolo. A ruota, la Guardia di finanza, a 20 miglia, ha bloccato un barchino di 10 metri con 12 tunisini a bordo e poi altri 19 che erano su un natante di 10 metri. Sempre a 20 miglia, le Fiamme gialle hanno intercettato un altro barchino con 13 tunisini.

La Prefettura di Agrigento, d'intesa con il Viminale, stanno cercando di fare in fretta ad alleggerire le presenze all'hotspot di Lampedusa. Stamani, in 106 sono stati trasferiti con il traghetto di linea per Porto Empedocle. Un altro gruppo, composto da 31 migranti negativi al Covid, è stato già imbarcato sulla nave quarantena Azzurra e si continuerà così fino al calar del sole. Fra coloro che andranno sulla nave quarantena anche i 16 positivi al Coronavirus.

Motovedetta delle Fiamme gialle traina in porto barchino carico di migranti: ecco le immagini

Ore 12. Altri tre barchini, con un totale di 33 tunisini, sono stati soccorsi nelle acque antistanti a Lampedusa dove gli sbarchi salgono ad 8 con complessivi 96 migranti. L'ultima imbarcazione con 12 tunisini è stata intercettata a 6 miglia dalla costa dalla Guardia di finanza; prima erano sbarcati in 4 soccorsi dalla Capitaneria e prima ancora altri 17 tunisini sono giunti a molo Favarolo. All'hotspot di contrada Imbriacola, al momento, sono presenti oltre 400 migranti.

Ore 9,30. Cinque sbarchi, con un totale di 63 migranti, si sono registrati a partire dalla tarda serata di ieri a Lampedusa. Gli ultimi due approdi, in ordine di tempo, hanno riguardato un gruppetto di 16 tunisini, fra cui un bambino, e di 12. Durante la notte, con tre diverse imbarcazioni, sono giunti invece in 35. Fra questi anche i 6 migranti rintracciati sull'isolotto di Lampione e i 12, fra cui una donna, che sono sbarcati autonomamente a molo Madonnina. Tutti sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola.

Dopo due giorni di stop riprendono gli sbarchi: approdano in quindici

(Aggiornato alle ore 20,53)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli sbarchi sono ripresi a pieno ritmo: 25 approdi in poche ore, ma gli Sos continuano

AgrigentoNotizie è in caricamento