rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Cronaca

Giustizia, l'associazione giovani avvocati avvia l'osservatorio sulle carceri

Programmati una serie di accessi nelle strutture penitenziarie. La presidente dell'Aiga e la referente del progetto: "Obiettivo mappare criticità e punti di forza"

L'Associazione giovani avvocati attiva l'Osservatorio nazionale sulle carceri. La sezione di Agrigento individua Roberta Tuttolomondo quale referente per il territorio.

Quale prima iniziativa è stato disposto un accesso contemporaneo in 19 carceri italiane. "Presto - fa sapere l'Aiga di Agrigento con una nota - seguirà la visita dei restanti istituti di pena, incluso quello agrigentino. Alla luce del progetto il presidente Irene Eballi e il referente territoriale Roberta Tuttolomondo hanno eseguito un ingresso simbolico inviando una comunicazione ufficiale alle Istituzioni di riferimento". 

"In seno all'Osservatorio - commenta l'avvocato Tuttolomondo - è stato istituito un comitato scientifico composto da illustri esponenti del mondo accademico della classe politica e della società civile. Sono orgogliosa  di far parte di questo importante progetto  che coinvolge 130 sedi in tutta Italia". 

Così il presidente Irene Eballi: "L'Onac vuole mappare criticità e punti di forza delle varie carceri in modo da avviare un reale e proficuo dibattito sulla riforma dell'ordinamento penitenziario e concretizzare il principio della finalità rieducativa della pena. Sono felice che anche la nostra sezione contribuirà alla realizzazione di questo ambizioso obiettivo". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giustizia, l'associazione giovani avvocati avvia l'osservatorio sulle carceri

AgrigentoNotizie è in caricamento