rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Naro

Svaligiata la casa di famiglia del sindaco Brandara, l'appello: "Ai responsabili dico, cambiate vita"

E' stata presentata denuncia ai carabinieri che adesso indagheranno sulla vicenda: pesanti i danni inferti agli interni della struttura

Sono entrati sapendo che quell'abitazione, nel cuore del centro storico di Naro, era disabitata da anni, pur non essendo abbandonata.

Hanno agito indisturbati, rivoltando tutto e danneggiando gli interni, per poi fuggire con quello che sono riusciti ad arraffare. 

A presentare denuncia ai carabinieri è stata la proprietaria di quell'immobile, il sindaco di Naro Maria Grazia Brandara. Oggetto delle attenzioni indesiderate dei malviventi è la casa di famiglia dell'amministratore locale, che sulla vicenda è anche intervenuta sui social.

"Ripongo la massima fiducia nello Stato perché si possa venire a capo di questa vicenda e mi possa essere restituito quanto rubato - dice Brandara -. Oggetti di enorme valore sentimentale, ricordo per me di chi non c'è più. So che chiunque abbia subito un atto come questo può capire cosa provo in questo momento. Voglio però lanciare anche un appello ai responsabili: so per certo che non ricaverete nulla dalla vendita, restituitemi in forma anonima tutto e, soprattutto, ve lo dico da sorella, cambiate strada. Cambiate vita. Scegliete per voi stessi un futuro diverso da quello che al momento state praticando".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svaligiata la casa di famiglia del sindaco Brandara, l'appello: "Ai responsabili dico, cambiate vita"

AgrigentoNotizie è in caricamento