menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Agrigento Calogero Firetto

Il sindaco di Agrigento Calogero Firetto

Firetto vola nei sondaggi: si conferma tra i sindaci più amati in Italia

Secondo i dati diffusi dalla società di ricerca Index Research, il sindaco di Agrigento si piazza al 28esimo posto tra i primi cittadini italiani, sbaragliando la concorrenza degli altri "colleghi" siciliani

Che il sindaco di Agrigento sia tra i più amati d’Italia era già noto. Ma adesso la conferma arriva da un nuovo sondaggio che rilancia Calogero Firetto nell’”olimpo” dei primi cittadini italiani.

Secondo i dati diffusi dalla società di ricerca Index Research sulla fiducia nella governance italiana, il sindaco della Città dei Templi si piazza al 28esimo posto in Italia, sbaragliando la concorrenza degli altri “colleghi” dei capoluoghi siciliani. Sui 110 comuni capoluogo monitorati sono 44 i sindaci che entrano nella “top  55%”.

La rivelazione è stata fatta lo scorso settembre e i dati si riferiscono al terzo trimestre del 2016. L’apprezzamento per Firetto è in aumento: passa dal 56,7 per cento del secondo trimestre al 57,2 per cento.

“Confesso che mi fa piacere – ha commentato il sindaco - .  Ogni giorno mille difficoltà, ma anche il ristoro di programmi che divengono cose realizzate. La fiducia della tua città ti aiuta a fare sempre più e meglio”.

Già lo scorso gennaio Firetto, secondo la classifica sul Governance Poll 2015, stilata dall'Istituto demoscopico Ipr Marketing e pubblicata dal Sole 24 Ore, si piazzò al primo posto in Sicilia e al ventesimo in Italia. 

Si registra l'intervento di Giuseppe Di Rosa, coordinatore provinciale di "Noi con Salvini". "Firetto - scrive Di Rosa - vanta di essere il sindaco più amato in Sicilia ed il ventottesimo in Italia. Agrigento perde sempre posizioni nella speciale classifica, Zambuto era terzo in Italia e secondo solo dietro a Orlando in Sicilia, che era astato appena eletto. Agrigento non vive di classifiche, Firetto porti subito il bilancio di previsione 2016 in consiglio comunale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento