rotate-mobile
Cronaca Licata

Circondato e aggredito da un branco di randagi: giornalista morso ad una gamba

Ha dovuto far ricorso alle cure mediche, ma le sue condizioni sono comunque buone

Momenti di paura questa mattina a Licata all'esterno dello stadio "Liotta". Un giornalista di un sito on line locale, dopo aver seguito gli allenamenti della squadra di casa, sarebbe stato accerchiato da alcuni cani randagi e morso ad una gamba da uno di essi. Probabilmente si è riusciti a scongiurare il peggio grazie all'intervento di alcuni residenti, che sono riusciti a far disperdere il branco. I cani, di grossa taglia, sono infatti ormai "noti" nella zona e avrebbero già in passato manifestato aggressività.

Il giornalista ha dovuto far ricorso alle cure mediche, ma le sue condizioni sarebbero buone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circondato e aggredito da un branco di randagi: giornalista morso ad una gamba

AgrigentoNotizie è in caricamento