Fede e tradizione, bimbi per strada inscenano processione di San Calò

I mini-devoti hanno girato la città con il Santo nero sulla spalla, una scena che ha fatto impazzire gli agrigentini

Fede e tradizione non conoscono età. La dimostrazione vivente di quest’oggi, sono dei ragazzini in giro per Agrigento. Il Covid 19 ha fermato la festa di San Calogero, ma non la devozione.

Per questo, dei piccoli devoti, oggi hanno inscenato una vera e propria processione. I piccoli, con in spalla il Santo nero, hanno fatto il giro della città.

Vicoli, piazze e attività commerciali, i mini-devoti hanno fatto impazzire diversi agrigentini che hanno assistito alla scena. Piccoli devoti crescono in una città, per la prima volta, orfana del suo Santo nero.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento