menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vigili del fuoco in azione (foto archivio)

Vigili del fuoco in azione (foto archivio)

Brucia una giostra, tensione alla fiera di Favara: danni da 50 mila euro

I vigili del fuoco, assieme ai carabinieri, hanno effettuato il sopralluogo per accertare le cause del rogo. Avviate le indagini

Una giostra - una di quelle sistemate nei pressi di via Capitano Callea a Favara, in occasione della fiera dell'artigianato - ha preso fuoco stanotte. Erano le 2,35 quando la centrale operativa dei vigili del fuoco di Villaseta raccoglieva l'Sos. I pompieri, idranti alla mano, sono rimasti sul posto fino alle 4,43. 

La giostra era di proprietà di un agrigentino. Il danno quantificato ammonta circa 50 mila euro. Alla base del rogo ci sarebbe un cortocircuito del gruppo elettrogeno,

Dopo aver spento le fiamme, i vigili del fuoco, assieme ai carabinieri, hanno effettuato il sopralluogo per accertare le cause dell'incendio. Non si esclude che possa essersi trattato di un cortocircuito. 

Durante la serata di ieri, la fiera - spazi ludici compresi - ha riscosco un vero e proprio boom di presenze. Gli agrigentini sono giunti a Favara da ogni parte della provincia per ammirare e fare acquisti nelle varie bancarelle. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento