menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Ladri rubano oro, argenteria, pistola e fucile: denunciata per omessa custodia di armi la proprietaria della casa

La cinquantaseienne aveva ereditato dai genitori deceduti le armi che, adesso, sono in circolazione sul territorio

Uno o più ignoti malviventi, dopo aver forzato il portone di ingresso di una abitazione di corso Vittorio Veneto a Favara, hanno arraffato e portato via oro e argenteria, ma anche due armi che la proprietaria della casa aveva ereditato dai genitori deceduti. A chiamare i carabinieri della tenenza di Favara, per denunciare il furto in abitazione, è stata proprio la proprietaria: una cinquantaseienne. I militari della tenenza di Favara, coordinati dal comando compagnia di Agrigento, hanno naturalmente subito avviato le indagini per provare a dare un nome e cognome a chi ha messo a segno il furto. 

La donna - la proprietaria dell'abitazione dove erano custoditi un fucile e una pistola, ereditati appunto dai genitori, - è stata, però, denunciata, alla Procura della Repubblica, per omessa custodia di armi. 

L'attività investigativa dei militari dell'Arma è, naturalmente, indirizzata anche - e soprattutto - al recupero delle due armi: perché, adesso, in circolazione, ci sono anche un fucile e una pistola. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento