rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Il caso / Favara

Brucia l'auto di un impiegato comunale, è mistero sulle cause: aperta l'inchiesta

I militari dell’Arma hanno già sentito il proprietario della vettura, ossia il dipendente quarantacinquenne e hanno verificato l'eventuale presenza di impianti di videosorveglianza

Brucia l’autovettura, una Ford Fiesta, di proprietà di un dipendente comunale. E’ accaduto nella notte fra venerdì e sabato, in una delle traverse di viale Pietro Nenni a Favara. Non c’è stato, durante la notte, nessun intervento da parte dei vigili del fuoco, ma sono invece accorsi i carabinieri della tenenza cittadina. Le cause del rogo, che ha inevitabilmente danneggiato l’utilitaria, non sono risultate essere chiare. Gli investigatori, ieri mattina, parlavano di “cause in corso d’accertamento”. Ma l’ipotesi investigativa privilegiata sembrava essere soltanto una: quella dolosa.

I militari dell’Arma della tenenza di Favara, che sono coordinati dal comando compagnia di Agrigento, hanno, come procedura investigativa esige, sentito il proprietario della vettura, ossia il dipendente comunale quarantacinquenne. Fitto, anzi categorico, è il riserbo sulle eventuali dichiarazioni acquisite dall’impiegato del Municipio. Né investigatori, né inquirenti hanno, infatti, lasciato trapelare se il proprietario della Ford Fiesta potesse aver avuto o meno dubbi o sospetti su qualcuno o sulla natura della scintilla iniziale.

Anche in questo caso, sempre fra i primissimi passaggi investigativi, i carabinieri hanno accertato l’eventuale presenza di impianti di videosorveglianza pubblici o privati sull’area dove si è sviluppato l’incendio o nelle immediate vicinanze. Favara è però priva, ed è emerso ancora una volta, di impianti di videosorveglianza pubblici. E vicino a dove è divampato l’incendio non sono risultate esserci neanche telecamere private, poste a presidio di esercizi commerciali. Il danno che l’impiegato comunale quarantacinquenne ha subito non è stato, non risultava ieri, quantificato e non è comunque coperto da nessuna polizza assicurativa. Spetterà alle indagini, naturalmente, fare chiarezza su cosa abbia innescato l’incendio. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia l'auto di un impiegato comunale, è mistero sulle cause: aperta l'inchiesta

AgrigentoNotizie è in caricamento