Erosione costiera in atto, occhi puntati sulla foce del Salso

Il mare sta erodendo la spiaggia della Play, inoltre "radar" puntati sul ponte che attraversa il fiume licatese

FOTO ARCHIVIO

Il mare continua, senza sosta, ed erodere la spiaggia della Playa a Licata. Il Comune punta i “radar” anche il ponte che attraversa la foce del fiume Salso. Secondo quanto fatto sapere da La Sicilia, i tecnici del Genio Civile e del Comune hanno dato vita ad un sopralluogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“C’è un avanzamento notevole del mare – ha spiegato l’esperto del sindaco, Tony Licata a La Sicilia – rispetto all’anno scorso registriamo uno spostamento in avanti di circa otto metri. Le dinamiche che vengono tenute maggiormente sotto stretta osservazione sono quelle relative al depuratore di contrada Ripellino e ai piloni del ponte sulla Foce del Fiume Salso. L’innesto dei piloni è infatti più avanti rispetto all’impianto di depurazione e il mare rischia di scavare dei solchi. Il monitoraggio – conclude Licata – è comunque continuo”. Si tratterebbe di circa 150 metri di spiaggia erosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • Tornano a casa e la trovano occupata: scoppia il caos a Villaseta

  • "Calci, pugni e coltellate a due immigrati": uno ridotto in fin di vita, arrestati 4 ragazzini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento