Smog, trasporti e gestione idrica: sempre più in fondo alla classifica

Presentato il rapporto annuale di Legambiente. Analizzati smog, trasporti e gestione idrica. Sta peggio Catania, ultimo posto. Male anche Palermo. La denuncia di Gianfranco Zanna

Agrigento al penultimo posto tra le città italiane, nella graduatoria di Ecosistema Urbano, l’annuale rapporto di Legambiente, giunto alla sua venticinquesima edizione, presentato oggi a Milano e realizzato con il contributo scientifico di Ambiente Italia, la collaborazione editoriale de “Il Sole 24 ore” e con un contributo di Ispra.

“Siamo ultrastanchi – dichiara Gianfranco Zanna, presidente di Legambiente Sicilia - di leggere i nomi delle città siciliane negli ultimi posti delle classifiche di qualunque dossier di Legambiente. Quello presentato oggi, Ecosistema Urbano, fotografa una situazione che non possiamo più accettare e ricade pesantemente sulla qualità della nostra vita”.

Anche il piazzamento di Palermo non è dei migliori, e Catania è addirittura all’ultimo posto, dopo Agrigento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Questo significa che le performance ambientali in Sicilia sono all’anno zero – aggiunge Zanna –. A fronte di comuni che investono sul solare, contengono lo spreco d’acqua, che diventano byke friendly, noi non abbiamo ancora idea di come smaltire i rifiuti, la raccolta differenziata langue. Con il cambiamento climatico in atto, non abbiamo preso alcun provvedimento, strade allagate, strade e muri franati, l’acqua piovana non viene raccolta per uso irriguo, per i danni causati dal maltempo ben due dirigenti del Genio civile di Catania e Palermo si sono dimessi. Una situazione inaccettabile. Regione e Comuni si diano una mossa, la nostra vivibilità deve essere tutelata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il crack del gruppo Pelonero, Patronaggio: "Così la famiglia ha fatto sparire milioni di euro da un’azienda all’altra"

  • Operazione "Malebranche", colpito il gruppo Pelonero: 13 misure cautelari

  • Primo caso di Covid a San Giovanni Gemini: è uno studente che è stato in Lombardia

  • "Società aperte con capitale irrisorio, impennata con volume di affari milionario e tracollo pilotato": ecco il sistema "Pelonero"

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

  • Scontro fra due vetture alle porte di Canicattì, muore 64enne: automobilista arrestato per omicidio stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento