Il Comune "snobba" le richieste dei sindacati, viene convocata assemblea

Il prossimo 11 giugno i lavoratori si fermeranno per due ore per decidere sul da farsi, non è escluso che si possa proclamare uno sciopero per contestare l'attuale modalità di svolgimento del servizio di igiene ambientale

Raccolta dei rifiuti, assemblea dei lavoratori, e conseguenti disagi, in vista. Il prossimo 11 giugno, infatti, i sindacati hanno annunciato uno stop di due ore al servizio per consentire lo svolgimento di un momento di confronto tra gli operatori che dovrebbe consentire di individuare eventuali nuove forme di protesta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infatti, ad oltre una settimana dal tavolo di conciliazione svoltosi in Prefettura il Comune di Agrigento "non ha risposto sulle problematiche sollevate e discusse”, si legge in una nota congiunta di Cgil, Cisl e Uil.  La posizione dei sindacati è sempre la medesima: il servizio sta vivendo “un momento di forte difficoltà”, con una “crescente disfunzione” dello stesso, tanto che “i gestori sono costretti a bloccare le ferie ed allungare i turni di lavoro per evitare che alcune zone rimangano senza servizio”. Con questo sistema i lavoratori avrebbero già accumulato più di due mesi di ferie non godute, cui si aggiunge appunto la situazione emergenziale della città che nasce, secondo i sindacati, dalla “scelta scellerata di ridurre drasticamente il numero di lavoratori addetti allo spazzamento con la loro utilizzazione per i servizi di raccolta e trasporto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Disoccupato 37enne si toglie la vita, i carabinieri avviano le indagini

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

  • Immigrati ballano nudi sul balcone di casa, agrigentini esasperati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento