menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Inchiesta Provincia:  D'Orsi non risponde alla Guardia di finanza-2

Inchiesta Provincia: D'Orsi non risponde alla Guardia di finanza-2

Inchiesta Provincia: D'Orsi non risponde alla Guardia di finanza

Il presdente dell'Ente provinciale al Comando di Agrigento

Il presidente della Provincia regionale di Agrigento, Eugenio D'Orsi, è comparso questa mattina presso il Comando della Guardia di finanza per rispondere alle domande sulla vicenda che lo vede indagato per le ipotesi di truffa, peculato, concussione e abuso d'ufficio. D'Orsi si è però avvalso della facoltà di non rispondere.

Lunedì è stata la volta del dirigente della provincia Piero Hamel, indagato con il presidente e altri dodici tra dirigenti e impiegati dell'Ente. Anche Hamel non ha risposto alle domande della Guardia di finanza.

Secondo la Procura D'Orsi avrebbe usufruito di rimborsi spesa illegittimi, avrebbe conferito incarichi esterni per esigenze per le quali l'Ente avrebbe potuto fare fronte con proprio personale e avrebbe fatto svolgere lavori privati a imprese che avevano in esecuzione appalti con la Provincia non pagandole o pagandole meno. Inoltre la Procura lo accusa di aver fatto piantumare nella sua abitazione 40 palme destinate ai giardini pubblici.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento