Inchiesta sulle "spese pazze" di Mifsud, il Comune sarà parte civile nel processo

Il Municipio è pronto a chiedere di essere riconosciuta come parte offesa

Eventuale processo contro Joseph Mifsud per le "spese pazze" al Cupa di Agrigento, il Comune di Agrigento  pronto a costituirsi parte civile.

"Un buco nelle casse del Cupa da 100mila euro", aperta un'inchiesta

L'annuncio arriva da parte del sindaco Lillo Firetto, il quale approfitta dell'occasione per togliersi qualche "sassolino". "La Procura - dice - ha iscritto nel registro degli indagati per truffa e abuso d'ufficio una persona che era stata voluta a capo del Polo universitario di Agrigento da un vecchio modo di fare politica - afferma ancora -  quella stessa vecchia politica che con leggerezza e senza farsi scrupoli ha rubato il futuro a tanti giovani agrigentini e che, se non fossimo intervenuti in tempo, avrebbe costretto altrettanti ragazzi e ragazze a rinunciare alla formazione universitaria".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abuso d'uffico e truffa", Joseph Mifsud iscritto nel registro degli indagati

Firetto auspica inoltre "che le indagini della Procura mettano in luce le responsabilità delle spese pazze e  di quella gestione superficiale che ridusse al collasso il Cupa, il Consorzio Universitario della Provincia di Agrigento... L'Università ora è una realtà - conclude Firetto. - Delle legittime proteste degli studenti è rimasto solo un ricordo. È per loro che ci costituremo parte civile, per combattere quel modo di far politica che distribuendo privilegi non si fa scrupolo di compromettere il futuro dei nostri ragazzi“.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sbaglia auto e forza la portiera: scoppia il caos nel parcheggio del supermercato

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

  • Tornano a casa e la trovano occupata: scoppia il caos a Villaseta

  • S'è aperto il "fronte" tunisino: aumentano gli sbarchi e ci sono tanti "indesiderati"

  • Lampedusa brucia: incendiati i "cimiteri" dei barconi dei migranti, aperta un'inchiesta

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento