menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parcheggio di Cugno Vela trasformato in discarica, interviene l'Asp

L'azienda, in seguito alla denuncia-segnalazione fatta dal Movimento 5 Stelle ha intimato al Comune la bonifica delle aree perché esisterebbe un pericolo per la salute pubblica

Discarica a cielo aperto dentro il parcheggio di Cugno Vela, l’Asp ordina al Comune di Agrigento di provvedere alla bonifica. 

Nei giorni scorsi l’Ente si è visto recapitare un atto firmato dal Siav con il quale si chiedeva, registrata la denuncia-segnalazione fatta dalla consigliera comunale del Movimento 5 Stelle Marcella Carlisi, di eliminare la condizione in cui versa l’area. 
Il sopralluogo fisico è stato effettuato il 5 ottobre scorso, e in quell’occasione il personale dell’Azienda sanitaria ha potuto rilevare “la presenza di rifiuti di ogni genere sparsi in diverse parti del parcheggio, avvertendo nell’aria un cattivo odore causato anche dalla presenza di cassette in polistirolo ed in pvc contenenti scarti di prodotti ittici”. L’Asp ha ritenuto particolarmente grave la situazione dato che “l’accesso al parcheggio è aperto a tutti e non dispone di un cancello di chiusura” e che quindi “il permanere di tale stato può determinare rischi per la salute pubblica”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento