Cronaca Racalmuto

Ancora a "secco" i comuni del Tre Sorgenti, Girgenti Acque: "Non è colpa nostra"

La gestione commissariale del servizio idrico integrato ritiene di "aver posto in essere tutto quanto nelle proprie possibilità"

Criticità nella distribuzione idrica nei comuni riforniti dal Tre Sorgenti, sarà un altro giorno di "passione".

La gestione commissariale del servizio idrico integrato, infatti, comunica che verranno forniti ai comuni di Racalmuto, Grotte, Castrofilippo e Naro solo 54 litri/secondo a fronte degli 80 richiesti. "È doveroso rimarcare che - dice la Girgenti Acque - le criticità nella distribuzione idrica sono diventate, ormai, ingestibili, tenuto conto che in alcune zone dei comuni interessati la fornitura idrica agli utenti non viene effettuata da circa quindici giorni. Tenuto conto di quanto, ancora una volta, rappresentato, la gestione commissariale del servizio Idrico Integrato, avendo posto in essere tutto quanto nelle proprie possibilità, non può fare altro che declinare ogni e qualsivoglia responsabilità in ordine a quanto potrà accadere nei Comuni interessati a causa della perdurante impossibilità di effettuare la regolare distribuzione idrica".

Una risposta, nemmeno molto velata, alla dura presa di posizione messa in campo dall'amministrazione comunale di Naro, che, nei giorni scorsi, aveva annunciato la volontà di agire per le vie legali per valutare eventuali danni provocati alla collettività dalla mancata fornitura del servizio idrico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora a "secco" i comuni del Tre Sorgenti, Girgenti Acque: "Non è colpa nostra"

AgrigentoNotizie è in caricamento