menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una veduta aerea dell'isola di Lampedusa

Una veduta aerea dell'isola di Lampedusa

Covid-19 e turismo, le Pelagie potranno adottare "misure più restrittive"

I protocolli sanitari che si vorranno applicare, stabilisce l'ordinanza del presidente della Regione, dovranno essere sottoposti all'approvazione dell'assessorato regionale alla Salute

Ai sindaci delle isole minori - Lampedusa e Linosa comprese - il presidente della Regione, Nello Musumeci, ha lasciato la facoltà di adottare "misure adeguate per l'accesso, previa l'adozione di protocolli sanitari da sottoporre all'approvazione dell'assessorato regionale alla Salute". Il sindaco di Lampedusa e Linosa potrebbe, lo ha stabilito appunto la nuova ordinanza del governatore della Sicilia, raggiungere anche delle apposite intese "con i Comuni nei cui territori insistono i porti di partenza": tradotto con Porto Empedocle.

Musumeci ha firmato: via libera anche a mercati e fiere, ecco tutti i dettagli

Non è escluso dunque che il Comune delle isole Pelagie possa anche adottare - in vista della stagione turistica - misure più restrittive, ma sempre dopo il via libera di palazzo d'Orleans. 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

8 marzo, Zambuto: "Dedicare vie e piazze a personaggi femminili"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento