Giustizia e fase 2, tolta l'autocertificazione per gli avvocati: operativi i front office con i calendari

Rimodulato il provvedimento che prevedeva la compilazione del modulo, attivato il primo sportello per il settore civile

L'ingresso del tribunale dopo il lockdown

Niente autocertificazione per gli avvocati che devono accedere al tribunale per svolgere attività professionale e front office per limitare al massimo le presenze nelle cancellerie.

Il presidente del tribunale Pietro Maria Falcone e il procuratore Luigi Patronaggio hanno adottato un nuovo provvedimento con cui si rimodulano alcuni aspetti organizzativi legati, soprattutto, alla gestione degli accessi in tribunale nella cosiddetta "fase 2" della giustizia.

Innanzitutto, dopo una serie di colloqui con il commissario straordinario del consiglio dell'Ordine forense, Silvio Miceli, si è deciso di venire incontro alle esigenze degli avvocati che hanno manifestato il loro disappunto per il fatto di dovere sottoscrivere, tutte le volte che accedevano, da lunedì, all'interno del palazzo di giustizia, una specifica autocertificazione.

La dirigenza amministrativa, invece, ha messo a punto l'operatività dei front office che consentiranno agli avvocati di non accedere all'interno delle cancellerie, limitando in questo modo al massimo il contatto. "L'accesso agli uffici - viene precisato - deve essere regolato da prenotazione telematica e telefonica". Già operativo il front office unico del civile, settore già molto informatizzato negli ultimi anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo sportello si troverà al piano terra, negli ex uffici dell'Agenzia delle Entrate. Servirà a rilasciare documenti di cui sia stata fatta richiesta in via telematica. Dal lunedì al venerdì si alterneranno i referenti delle singole cancellerie (lunedì-lavoro; martedì volontaria giurisdizione; mercoledì-fallimentare; giovedì-esecuzioni immobiliari e venerdì-contenzioso ordinario). Nel penale, per il rilascio di copie, fascicoli e certificazioni, i front office sono operativi con i seguenti calendari: prima sezione dibattimentale-martedì e giovedì; seconda sezione dibattimentale-lunedì e mercoledì; gip-gup-mercoledì e venerdì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento