Giovane donna in un burrone, salvata dai carabinieri

I militari dell'Arma senza perdere neanche un secondo di tempo, non ci hanno pensato due volte e, seppur con grandi difficoltà, sono riusciti a calarsi ed a recuperare la ragazza

Anche i vigili del fuoco sono intervenuti, ma la giovane era stata già soccorsa dai carabinieri

E' stata salvata dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile. Ancor prima che in contrada Serraferlicchio arrivassero i vigili del fuoco del comando provinciale, i militari dell'Arma si sono calati nel burrone a margine del quale era finita una giovane donna di Agrigento e l'hanno salvata.

E' accaduto nella tarda mattinata di ieri. La giovane donna è stata caricata su un'autoambulanza del 118 ed è stata portata al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio" dove i medici l'hanno ricoverata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è chiaro cosa sia accaduto. Sembra però probabile che la giovane donna volesse suicidarsi. A lanciare l'allarme, chiamando la centrale operativa del 112, sono stati alcuni familiari. Gli stessi che si erano messi alla sua ricerca e che l'avevano vista a margine del burrone. Sono stati chiamati sia i carabinieri che i vigili del fuoco. I militari dell'Arma senza perdere neanche un secondo di tempo, non ci hanno pensato due volte e, seppur con grandi difficoltà, sono riusciti a calarsi nel burrone ed a recuperare - salvandola di fatto - la giovane donna, facilitando, poi, il soccorso dell'ambulanza del 118.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus: muore commerciante di Canicattì, seconda vittima dopo l'anziana di Sambuca

  • Coronavirus, è di nuovo raffica di positivi a Ravanusa, Palma, Canicattì, Licata, Sciacca, Cianciana e Porto Empedocle

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 5 alunni positivi a Porto Empedocle e 3 a Lampedusa: salgono a 15 i contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento