menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Campobello di Licata, Gianni Picone

Il sindaco di Campobello di Licata, Gianni Picone

Approvato il piano di riequilibrio finanziario, Campobello non è in dissesto

L'approvazione del documento, da parte della sezione di controllo della Corte dei conti per la Regione siciliana, allontana il pericolo

Il Comune di Campobello di Licata non è in dissesto finanziario. Lo rende noto, secondo quanto riporta il Giornale di Sicilia, il sindaco Gianni Picone per effetto della delibera di approvazione del piano di riequilibrio finanziario del Comune da parte della sezione di controllo della Corte dei conti per la Regione siciliana.

Il provvedimento, che allontana definitivamente il pericolo del dissesto per il nostro Comune – ha spiegato Picone – rappresenta una grande vittoria per Campobello e per i campobellesi. Da qui in poi ogni azione di questa amministrazione sarà mirata ad ottimizzare ogni risparmio, con l’obiettivo di diminuire il più possibile il carico fiscale sulla cittadinanza”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento