rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Reati sul web

Comprano piscine fuori terra per un'estate di relax, ma vengono truffati: due le vittime

Dopo aver atteso invano l’arrivo dei pacchi e dopo aver, ripetutamente, provato a ricontattare il venditore che era stato trovato su un noto sito internet, gli agrigentini non hanno potuto far altro che rivolgersi, e denunciare, alla polizia

Comprano piscine modulari fuori terra, per consentire alle famiglie di trascorrere una piacevole e fresca estate, ma incappano in delle truffe. Due agrigentini sono caduti nei tranelli pianificati ed organizzati online e per acquistare quelle piscine hanno sborsato la somma di mille euro ciascuno. Le piscine modulari fuori terra, ad Agrigento, non sono infatti mai arrivate. Dopo aver atteso invano l’arrivo dei pacchi e dopo aver, ripetutamente, provato a ricontattare il venditore che era stato trovato su un noto sito internet, le due vittime delle truffe non hanno potuto far altro che rivolgersi, e denunciare, alla polizia di Stato. I fascicoli redatti sono stati subito trasmessi alla Postale della città dei Templi che, di fatto, adesso, si sta occupando dell’attività investigativa per provare ad identificare chi si nasconde dietro che sembra essere una più estesa “truffa delle piscine”.

Negli ultimi mesi, gli agrigentini – cercando anche di risparmiare su acquisti vari e disparati – incappano in truffe online diversissime, sia per quello che viene effettivamente acquistato sul web, ma anche per l’ammontare. Le forze dell’ordine sono, di fatto, letteralmente “invase” da denunce, fatte a carico di ignoti, per truffe diversissime. C’è chi cade nei raggiri messi in campo per l’acquisto di automezzi, chi – e sono la maggior parte – per scarpe, giubbotti o comunque capi d’abbigliamento marcati. E chi, anche per l’acquisto di una macchinetta di caffè o, come negli ultimi episodi, per piscine fuori terra.

L’attività investigativa talvolta arriva alla svolta, ossia all’identificazione – e denuncia alla Procura - di chi si nasconde dietro quelle compravendite “farlocche”. Altre volte, invece, i fascicoli restano, purtroppo, a carico di ignoti.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comprano piscine fuori terra per un'estate di relax, ma vengono truffati: due le vittime

AgrigentoNotizie è in caricamento