rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Carabinieri / Cianciana

Teneva illegalmente nel garage tre coturnici siciliane: i carabinieri salvano i volatili

Gli uccelli sono stati trovati nel garage di un sessantacinquenne. Sequestrate anche numerose trappole e un fucile ad aria compressa, tutto materiale utilizzato per la cattura illegale

Tre esemplari di coturnice siciliana, un uccello selvatico protetto dalla legge, sono stati ritrovati nel garage di un 65enne di Cianciana. Erano in gabbie anguste e insalubri. 

I volatili sono stati ritrovati durante un controllo dei carabinieri nell’abitazione del sospettato, situata in pieno centro cittadino. Oltre alle coturnici, i militari dell'Arma hanno trovato, nascoste dietro un mobile, numerose trappole per volatili e un fucile ad aria compressa, tutto materiale utilizzato per la cattura illegale degli uccelli.

Le coturnici siciliane sono state immediatamente affidate al centro provinciale di recupero fauna selvatica e tartarughe marine di Cattolica Eraclea, dove sono state sottoposte a cure veterinarie. Per liberarle è stato necessario tagliare con una cesoia il filo di ferro delle gabbie, che non avevano alcuna via d’uscita.

Le coturnici siciliane sono una specie endemica della Sicilia, appartenente alla famiglia dei Fasianidi. Sono considerate patrimonio indisponibile dello Stato e la loro caccia è vietata. Si tratta di uccelli molto timidi e schivi, che vivono in ambienti aridi e rocciosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teneva illegalmente nel garage tre coturnici siciliane: i carabinieri salvano i volatili

AgrigentoNotizie è in caricamento