Cronaca

Si ribalta il trattore: 62enne muore nonostante i soccorsi e il trasferimento al "Civico"

A perdere la vita, mentre stava arando il suo appezzamento di terreno, è stato Agostino Ciaccio di Cianciana. I carabinieri hanno informato la Procura della Repubblica di Sciacca

(foto archivio)

Forse una manovra azzardata o un improvviso malfunzionamento del mezzo e s'è consumata una nuova - la terza nel giro di pochissimi giorni - tragedia. In un appezzamento di terreno lungo la strada provinciale fra Cianciana ed Alessandria della Rocca s'è ribaltato un trattore e l'uomo che vi era alla guida, Agostino Ciaccio, 62 anni compiuti lo scorso aprile, di Cianciana, è rimasto schiacciato e gravemente ferito. 

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno immediatamente soccorso l'uomo, trasferendolo all'ospedale Civico di Palermo dove il cuore del sessantaduenne di Cianciana s'è fermato poco dopo l'arrivo.

I carabinieri della locale stazione, coordinati dal capitano Sabino Dente della compagnia di Cammarata, si sono occupati dei rilievi per ricostruire la dinamica dell'incidente e hanno notiziato la Procura della Repubblica di Sciacca. 

Si tratta del terzo decesso - per incidenti autonomi con trattori - dallo scorso 8 maggio. Quella sera, in contrada San Giorgio in territorio di Montaperto ad Agrigento, perse la vita il sessantottenne di Raffadali: Gaetano Bonanno Di Monte San Giorgio, insegnante in pensione. Ieri, in contrada Balata, è invece deceduto - perché il trattore che stava guidando è caduto in un fosso - il settantatreenne Antonino Ienna di Sambuca di Sicilia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ribalta il trattore: 62enne muore nonostante i soccorsi e il trasferimento al "Civico"

AgrigentoNotizie è in caricamento