menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I locali del Libero consorzio

I locali del Libero consorzio

"Distrugge mobili e attrezzature dopo il raid contro le auto", due denunce per 20enne

Il ragazzo è l'autore dell'assalto condotto nei giorni scorsi a danno dei mezzi parcheggiati in centro

Due raid vandalici nella stessa notte e due distinte denunce per un ventenne agrigentino che, nei giorni scorsi, si era reso autore di ripetuti danneggiamenti a decine di auto in sosta nel centro città.

Spranga di ferro in mano danneggia 50 auto e moto in sosta: denunciato 20enne

A darne notizia è l'edizione odierna del quotidiano La Sicilia. Secondo il giornale catanese il giovane sarebbe stato ripreso dalla videosorveglianza degli uffici di via Acrone del Libero Consorzio mentre dava sfogo alla propria violenza distruggendo attrezzature e mobilio senza un'apparente ragione.

Questo dopo che, poche ore prima, aveva spaccato vetri e specchietti delle auto in sosta in centro. E' scattata, a suocarico, una nuova denuncia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento