menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scovano 41 uova di Caretta caretta, Cannatello è in festa

Il Wwf monitorava il nido: "Speriamo vengano fuori dalla sabbia anche altri quaranta piccoli"

Quarantuno piccoli di tartaruga Caretta Caretta sono scovati questa mattina da un nido situato in contrada Cannatello ad Agrigento. Ad annunciarlo sono stati i volontari del Wwf che dal 10 agosto scorso sorvegliano il nido. Al momento dell'apertura delle uova i volontari e gli operatori dei progetti "Tartarughe ed EuroTurtles WWF" si sono immediatamente recati sul posto per organizzare e coordinare quanto necessario alla messa in sicurezza del sito, mentre venivano informati la Guardia Costiera e la Ripartizione faunistica.

"Nelle prossime ore e nei prossimi giorni - spiega Giuseppe Mazzotta, presidente Wwf Sicilia area mediterranea - si attende la schiusa dei fratellini di queste prime tartarughine, che qualcuno ha voluto femmine perché sembra che così sia anche in natura. Si spera che escano dal nido un'altra sessantina di piccole Caretta caretta, visto che il carico di uova di un nido ammonta quasi sempre a circa 100. Sarà festa, sarà gioia, sarà il trionfo della tenerezza che la natura ci regala per ricordare al mondo la fragilità nel sistema planetario e biologico di cui la tartaruga marina rappresenta la sintesi ideale di concepimento della tenerezza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento