Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Montenegro, Semeraro e Damiano in pellegrinaggio alle tombe di Livatino e Saetta

I due cardinali e l'arcivescovo coadiutore hanno così voluto omaggiare la memoria dei martiri della giustizia uccisi dalla mafia

Nel primo pomeriggio di oggi, il cardinale Marcello Semeraro e il cardinale Francesco Montenegro, unitamente all’arcivescovo coadiutore monsignor Alessandro Damiano si sono recati, in pellegrinaggio, sulla tomba del beato Rosario Angelo Livatino e sulla tomba del giudice Antonino Saetta e Il figlio Stefano, tutti sepolti oggi nel cimitero di Canicattì.

tomba-saetta

Presenti le autorità civili e politiche della città dell'Uva Italia, si è svolto un breve momento di raccoglimento. Subito dopo ci si è recati presso la casa natale del giudice.

Rosario Livatino è beato: il 29 ottobre sarà la sua festa

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montenegro, Semeraro e Damiano in pellegrinaggio alle tombe di Livatino e Saetta

AgrigentoNotizie è in caricamento