menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Scoppia l'incendio in un capannone di materiali per imballaggio: la struttura è collassata

Le cause del maxi incendio non sono chiare: nessuna ipotesi viene, al momento, esclusa

Devastato, da un incendio durato tantissime ore, un capannone di materiali per imballaggio. E' accaduto in contrada Grottarossa, al confine tra Canicattì e  il territorio Nisseno. A causa dello spaventoso rogo, il capannone è - all'improvviso - collassato. A partire dalle 16,30 circa sono stati al lavoro, nei pressi della statale 640, i vigili del fuoco del comando provinciale di Agrigento e Caltanissetta, nonché quelli del distaccamento di Canicattì. 

I titolari del capannone di materiali per imballaggio sono di Canicattì. Le cause del maxi incendio non sono chiare: nessuna ipotesi viene, al momento, esclusa.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Coronavirus

Attualità

L'accademia delle Belle arti dona quindici quindici quadri al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento