menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raffica di furti a Canicattì, svaligiati due depositi agricoli

I ladri hanno preso di mira due fondi in contrada Corrige e Caizza. Rubato gasolio e attrezzi. Sulla vicenda indaga la polizia

Tornano i furti a Canicattì. Abitazioni e depositi rurali sono stati presi d’assalto nei giorni scorsi in contrada Corrige e Caizza. I ladri hanno preso di mira due fondi agricoli dove già in passato era stati commessi furti. Sulla vicenda indaga la polizia.

Secondo quanto riportato dal Giornale di Sicilia, nel primo caso i ladri si sono intrufolati in un deposito dove erano conservati mezzi agricoli e contenitori pieni di gasolio che sono stati svuotati. Nel secondo caso, i ladri sono entrati in un magazzino dove hanno fatto piazza pulita di tutti gli attrezzi agricoli all’interno.

Ad accorgersi del furto, in entrambi gli episodi, sono stati i proprietari che hanno immediatamente presentato denuncia alla polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento