Il furto di camion e trattore, è "caccia" aperta ai fuggitivi tre componenti della banda

E' scontato – fa parte della procedura investigativa – che nelle prossime ore i poliziotti sentano il trentatreenne arrestato: colui che è precipitato nel dirupo ed è rimasto seriamente ferito

Il camion rubato a Canicattì

Ad accorgersi del furto è stato il proprietario. Un uomo che, con grande coraggio, si è messo all’inseguimento del suo camion che trasportava il suo trattore di circa 40 mila euro. Un uomo che è riuscito anche a lanciare, e immediatamente, l’allarme. Tant’è che la polizia di Stato, pattuglie su pattuglie, ha letteralmente braccato e chiuso a cerchio il mezzo in fuga e i suoi occupanti. Quattro gli uomini – verosimilmente tutti residenti a Canicattì – che, ad un certo punto, hanno abbandonato, lungo la statale 115: fra Agrigento e Palma di Montechiaro, il camion e hanno tentato la fuga lungo l’aperta campagna. Speravano, complice l’oscurità, di farla franca. Uno di loro, però, è precipitato – mentre scappava – in un dirupo ed è rimasto seriamente ferito. E’ stato soccorso, arrestato e portato all’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento dove, ieri, risultava essere piantonato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rubano camion e trattore, braccati dalla polizia tentano la fuga: ladro precipita in un dirupo e resta ferito 

I poliziotti - prima durante la notte fra sabato e ieri e poi per l'intera giornata di ieri - non soltanto hanno rastrellato l’intera campagna fra il Villaggio Mosè e Palma di Montechiaro, ma sarebbero anche tornati a Canicattì per effettuare dei controlli mirati. Oltre al rastrellamento e alle ricerche, è in corso una attività investigativa – da parte, appunto, della polizia di Stato - per identificare i complici del ladro ferito, ricoverato, e arrestato per furto aggravato. I poliziotti, ieri, inevitabilmente, mantenevano le bocche rigorosamente cucite. Un fitto, anzi categorico, riserbo che non ha lasciato trapelare nessuna indiscrezione.  Appare scontato – fa parte della procedura investigativa del resto – che nelle prossime ore gli investigatori sentano il trentatreenne ferito e già arrestato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento