La tragedia di Cammarata, la Procura ha aperto un'inchiesta

I pm, per il momento, non hanno ipotizzato reati e procedono con un'indagine conoscitiva

Il procuratore Luigi Patronaggio

Il procuratore della Repubblica di Agrigento, Luigi Patronaggio, ha aperto un'inchiesta sulla morte dei coniugi Cosimo Fustaino, 54 anni, originario di Valledolmo (Palermo) e della moglie Nikol, tedesca, ancora in corso di identificazione visto che non sono stati trovati i documenti, travolti da un torrente in piena a bordo della loro auto in contrada San Martino, nei pressi di Cammarata.

Recuperati i cadaveri di marito e moglie

I loro corpi sono stati scaraventati a grande distanza dalla vettura che avevano preso a noleggio per andare a trovare alcuni parenti a Cammarata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due turisti arrivavano da Francoforte. I funerali di Fustaino si celebreranno quasi sicuramente a Cammarata. La salma della donna potrebbe essere trasportata in Germania. L'inchiesta, per il momento, è "conoscitiva" e non sono ipotizzati dei reati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il crack del gruppo Pelonero, Patronaggio: "Così la famiglia ha fatto sparire milioni di euro da un’azienda all’altra"

  • Operazione "Malebranche", colpito il gruppo Pelonero: 13 misure cautelari

  • Primo caso di Covid a San Giovanni Gemini: è uno studente che è stato in Lombardia

  • "Società aperte con capitale irrisorio, impennata con volume di affari milionario e tracollo pilotato": ecco il sistema "Pelonero"

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

  • Scontro fra due vetture alle porte di Canicattì, muore 64enne: automobilista arrestato per omicidio stradale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento