menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un tratto di via Esseneto (foto: Google Street View)

Un tratto di via Esseneto (foto: Google Street View)

Cade col motore per una buca in strada, chiesti quasi 20 mila euro al Comune

L’uomo viaggiava insieme al figlio in sella ad una Honda Forza 250, quando ha perso il controllo del mezzo, finendo a terra e riportando diversi traumi

Un cittadino agrigentino ha chiesto un risarcimento danni al Comune, dopo essere caduto col motore a causa di una buca in via Esseneto. Era il 12 giugno 2015, l’uomo viaggiava insieme al figlio in sella ad una moto Honda Forza 250, quando, non accortosi probabilmente della buca in strada, ha perso il controllo del mezzo, finendo a terra insieme al figlio e riportando diversi traumi.

Adesso, all'ente è arrivata la citazione in giudizio davanti al tribunale da parte dell’agrigentino che reclama un risarcimento di 19.241 euro, oltre gli interessi legali dalla data dell'incidente.

Il sindaco Lillo Firetto ha, dunque, autorizzato la costituzione in giudizio ed ha conferito l'incarico di difesa e rappresentanza del Comune all'avvocato Agata Vecchio, funzionario specialista del secondo settore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento