rotate-mobile
Tragedia sfiorata / San Leone

Colpi di pistola per festeggiare l’arrivo del nuovo anno, proiettile finisce all’interno di un appartamento

Per fortuna in quella casa non c’erano persone e nessuno si è fatto male. I proprietari sono rientrati alcune ore dopo trovando la pallottola conficcata in un muro

Ha perforato la serranda penetrando all’interno dell’appartamento e conficcandosi in un muro. E’ stata questa la traiettoria di un proiettile vagante esploso da una pistola durante i festeggiamenti di Capodanno. Nonostante gli inviti alla prudenza e, ovviamente, il divieto assoluto di utilizzare materiale esplosivo o armi per partecipare ai “botti di Capodanno”, qualcuno ha impugnato una pistola mettendosi a sparare.

E’ successo nel lido balneare di San Leone: uno dei proiettili esplosi è entrato dentro un appartamento nella zona di viale dei Giardini, poco distante da un hotel. Per fortuna il folle gesto non ha avuto conseguenze perché all’interno della casa, in quel momento, non c’era nessuno. A scoprire quanto accaduto sono stati gli abitanti della casa quando sono rientrati, nelle prime ore del mattino, dopo i festeggiamenti. 

Sull’episodio sta indagando la polizia per cercare di risalire all’arma dal quale è stato esploso il colpo accidentale che poteva provocare una tragedia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpi di pistola per festeggiare l’arrivo del nuovo anno, proiettile finisce all’interno di un appartamento

AgrigentoNotizie è in caricamento