Cronaca

Rimosse le montagne di rifiuti: dissequestrata la darsena di Marianello

I rifiuti speciali pericolosi e non, sono stati prelevati da una ditta specializzata incaricata dal Comune per essere smaltiti

Il sequestro della darsena di Marianello del porto di Licata era avvenuto - per l'immondezzaio che vi sorgeva - lo scorso aprile. Ieri e oggi, su disposizione della Procura, la Guardia costiera di Licata - in sinergia con il Comune - è stata impegnata nella bonifica del sito demaniale marittimo. 

I rifiuti speciali pericolosi e non, sono stati prelevati da una ditta specializzata incaricata dal Comune di Licata per essere smaltiti a norma di legge e l’area è stata dissequestrata per essere lasciata alla libera fruizione. Questa importante attività si inserisce - hanno reso noto dalla Capitaneria di porto - nel più ampio progetto di tutela dell'ambiente marino e costiero che vede fortemente impegnato il corpo e si inserisce tra le più importanti operazioni di contrasto alle attività illecite nel settore dei riiuti impiegando uomini e mezzi specializzati per contrastare le azioni illecite che possono provocare inquinamento marino e costiero, commesse a terra, in acque interne e a mare.

bonifica porto di licata2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimosse le montagne di rifiuti: dissequestrata la darsena di Marianello

AgrigentoNotizie è in caricamento