menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il crocefisso recuperato

Il crocefisso recuperato

Antico crocefisso abbandonato dentro una chiesetta: sarà recuperato

Il bene era ospitato all'interno della ex cappella cimiteriale delle Forche, nella zona di via delle Mura

E' stato recuperato, dopo essere stato letteralmente dimenticato per anni insieme alla struttura in cui era contenuto, un prezioso crocifisso in legno del 16esimo secolo ospitato all'interno della chiesetta delle Forche, antica cappella cimiteriale nella zona alta della città, in via delle Mura.

La Sovrintendenza ai beni culturali, stando a quanto comunicato dal Comune di Agrigento ha già autorizzato il trasferimento dell'oggetto, che è adesso in quarantena in attesa di essere restaurato e trasferito presso la Pinacoteca comunale.

L'opera cinquecentesca è destinata a tornare nell'ex chiesa delle Forche non appena l'edificio, anch'esso di proprietà del Comune, sarà restaurato secondo il progetto previsto da tempo dall'Amministrazione comunale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

8 marzo, Zambuto: "Dedicare vie e piazze a personaggi femminili"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento