rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Racalmuto

Torna la "banda dei magazzini", balordi portano via motozappe e frumento

Quanto accaduto in contrada Noce è soltanto l’ultima, di una lunga serie, razzia

La banda dei magazzini ha colpito ancora. Dal garage di un’abitazione rurale, di contrada Noce a Racalmuto, i delinquenti – agendo senza essere disturbati – hanno portato via una motozappa e dei sacchi di frumento. Il bottino è stato quantificato, in sede di denuncia ai carabinieri della stazione di Racalmuto, in 500 euro. Sempre identiche le modalità del colpo. La banda prima forza il portone di ingresso e poi, appunto, sapendo cosa portar via arraffa i mezzi agricoli che vi sono custoditi. Nel caso di contrada Noce, i ladri non hanno però disdegnato anche i sacchi di frumento che erano stati lasciati all’interno del magazzino da parte del proprietario: un pensionato.

Quanto accaduto in contrada Noce è soltanto l’ultima, di una lunga serie, razzia. Una decina di giorni fa, i delinquenti hanno visitato, infatti, un’abitazione rurale di contrada Rocca Rossa e hanno portato via una moto agricola, una motozappa e un tagliaerba. A fare la scoperta è stato il proprietario: un racalmutese pensionato di 75 anni.

Lo scorso 7 gennaio, qualcuno ha forzato la finestra di un magazzino rurale di contrada Padre Eterno ed ha portato via un trattore. Un colpo da circa 15 mila euro. Allora, apparve chiaro, praticamente scontato, che i malviventi sapessero dell’esistenza del trattore all’interno del magazzino visto che portarono via soltanto quel mezzo agricolo, senza cercare, né toccare altro. A denunciare il furto, subito dopo essersi accorto della razzia, fu il favarese di 43 anni, proprietario del magazzino rurale. Nei giorni precedenti, praticamente dall’altra parte del paese: in contrada Fontana del Raffo, i ladri erano riusciti a portar via, praticamente con le stesse modalità, una motozappa di proprietà di un pensionato. Allora il danno fu di 500 euro. Quattro colpi, dunque, praticamente tutti uguali. I malviventi prima scardinano una finestra o la porta di ingresso e poi – quasi come se andassero dritti verso la meta – portano via soltanto attrezzature agricole

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna la "banda dei magazzini", balordi portano via motozappe e frumento

AgrigentoNotizie è in caricamento