Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Lampedusa, cane azzanna bimbo sulla spiaggia: è grave

Il piccolo, dopo essere stato soccorso dai genitori, è stato poi trasferito d'urgenza all'ospedale di Palermo tramite un elicottero del 118. Indagano i carabinieri

Due cani randagi (foto archivio)

Un bambino di quasi 4 anni è rimasto gravemente ferito dopo essere stato azzannato ieri sera da un cane sull'isola di Lampedusa. Il fatto è avvenuto sulla spiaggia della Guitgia, tra le più note della maggiore dell'arcipelago delle Pelagie. Il piccolo, dopo essere stato soccorso dai genitori, è stato poi trasferito d'urgenza all'ospedale di Palermo tramite un elicottero del 118.

L'animale, così come accertato dai carabinieri, era munito di microchip. I militari dell'isola, alle dipendenze della Compagnia carabinieri di Agrigento comandata dal capitano Giuseppe Asti, hanno avviato le indagini per risalire all'identità del proprietario del cane e per ricostruire nei minimi dettagli la vicenda. Il bambino si trova ricoverato in gravi condizioni a Palermo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lampedusa, cane azzanna bimbo sulla spiaggia: è grave

AgrigentoNotizie è in caricamento