Assunzioni all'Asp, vertice dei sindacati con il commissario

I dirigenti della Cisl hanno incontrato Venuti per discutere delle modalità di arruolamento di medici e infermieri

Trattative per le assunzioni all'Asp

Vertice fra sindacati e commissario dell'Asp per definire le procedure di assunzione del personale medico e infermieristico. Una delegazione della Cisl FP Sicilia, composta dal segretario generale Luigi Caracausi, dall’aggiunto Paolo Montera, dal segretario generale di Agrigento, Enna e Caltanissetta, Floriana Russo Introito, e dal responsabile del dipartimento della Sanità pubblica e privata, Giovanni Farruggia, ha incontrato il manager Gervaso Venuti per esaminare e le problematiche relative al reclutamento del personale.

"Nell’incontro - spiegano i sindacalisti - si è convenuto sulla necessità di dare attuazione alle direttive emanate dall’assessorato alla Salute della Regione Siciliana, in particolare sull’inquadramento in ruolo a tempo indeterminato del personale medico e infermieristico. Le misure riguardano principalmente l’area emergenza/urgenza dei pronto soccorso, poichè la carenza di personale sia medico che infermieristico non riesce ad assicurare una serena assistenza all’utenza".
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato con la febbre a 40 e sospetti sintomi di Covid-19, attesa per il tampone

  • "Quanto dolore, passa un'ambulanza ogni sei minuti e tanti amici hanno il Covid-19": l'agrigentina Giusy in "trincea" a Bergamo

  • Morì nella sua abitazione, il tampone Covid-19 è risultato "positivo"

  • Anziano muore in casa propria, aveva febbre alta e tosse: sospetto Covid-19? Avviate le verifiche

  • Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

  • Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento