menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assemblea Sap ad Agrigento, Cavallaro: «Solidali con Gianni Tonelli»

La segreteria provinciale Sap di Agrigento ha organizzato un’assemblea per coinvolgere i poliziotti della provincia, e «per essere solidali con la continua attività della segreteria generale Sap, e con l’enorme sacrificio di Gianni Tonelli che è giunto al trentatreesimo giorno di sciopero della fame»

La segreteria provinciale Sap di Agrigento ha organizzato oggi un’assemblea per coinvolgere i poliziotti della provincia, per essere solidali con la continua attività della segreteria generale Sap, ma soprattutto, spiega Ferdinando Cavallaro, segretario provinciale del Sindacato autonomo di polizia di Agrigento «per essere solidali con la continua attività della segreteria generale Sap, e con l’enorme sacrificio di Gianni Tonelli che è giunto al trentatreesimo giorno di sciopero della fame».

«Buona la partecipazione dei poliziotti che sono riusciti a raggiungere la sala "San Michele" della Questura di Agrigento da tutta la provincia. Tanti i temi trattati, come l’ultima notizia che interessa l’ennesimo taglio ad un fondo che permette a tutti i poliziotti d’Italia di usufruire di un premio "di produzione" che solitamente è di circa 1.000 euro lordi che sono stati decurtati del 20per cento - ha detto ancora Cavallaro-.

Per questo e per altri temi da sempre già evidenziati che riguardano altri tagli alla sicurezza, il Sap continuerà a protestare. Un centinaio già le cartoline spedite al presidente Mattarella e nonostante la vicinanza di diversi partiti politici, nessun segnale da parte del Governo ed anche dal presidente della Repubblica», ha concluso Cavallaro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento