rotate-mobile
Cronaca Porto Empedocle

Sbarchi migranti: Arrivati a Porto Empedocle 75 tunisini intercettati ieri

L'Agrigentino potrebbe diventare il nuovo punto nevralgico per l'arrivo dei migranti

Sono arrivati stamani all'alba, al porto di Porto Empedocle, i 75 immigrati - tra cui due donne - dirottati da Lampedusa verso la costa agrigentina. Gli extracomunitari, tutti di probabile nazionalità tunisina, sono stati intercettati ieri a largo della maggiore delle Pelagie. Invece di farli scendere sull'isola di Lampedusa, le autorità hanno deciso di dirottarli a Porto Empedocle a bordo di cinque motovedette, tre della guardia di finanza e due della guardia costiera. Una decisione, quella di inibire il porto lampedusano, che potrebbe indicare l'Agrigentino come nuovo punto nevralgico per l'arrivo dei migranti. Dopo l'incendio del Cpa di contrada Imbriacola a Lampedusa, infatti, il Viminale ha preferito dirottare i tunisini sulla terraferma. Dopo il foto-segnalamento, avvenuto al porto per opera della polizia scientifica della Questura di Agrigento, i 75 migranti sono stati trasferiti in vari Centri di identificazione ed espulsione della Sicilia.

Sbarchi clandestini: Arrivati a Porto Empedocle 75 tunisini intercettati ieri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbarchi migranti: Arrivati a Porto Empedocle 75 tunisini intercettati ieri

AgrigentoNotizie è in caricamento