menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il precedente allagamento verificatosi a Ribera

Il precedente allagamento verificatosi a Ribera

Sono in arrivo forti temporali, si temono allagamenti: è allerta "arancione"

A diramare l'avviso è stato il dipartimento regionale della Protezione civile. Possibili le esondazioni di torrenti, fiumi e dighe. Ecco tutti i consigli per evitare rischi

Forti raffiche di vento e violenti temporali. E' allerta "arancione" - con rischi idrogeologico ed idraulico - per tutto l'Agrigentino. A diramare l'avviso è stato il dipartimento regionale della Protezione civile. Le forti piogge potrebbero determinare, inoltre, la piena di fiumi e torrenti.

LEGGI ANCHE: Il sindaco di Sciacca: "Attenzioni a determinate zone della città, c'è il rischio allagamenti"   

Anche a Palma di Montechiaro, il sindaco Pasquale Amato ha già diramato l'allerta accompagnandola al richiamo di massima prudenza. Il gruppo di Protezione civile del Libero consorzio di Agrigento, in queste ore di crescente timore, ricorda la necessità di evitare tutti gli ambienti all'aperto o le zone esposte al rischio, quali corsi d'acqua, creste di monte. E' indispensabile stare al riparo in luoghi chiusi, evitando comunque scantinati e locali al di sotto del pianterreno. C'è, infatti, il forte rischio che si determinino allagamenti. 

LEGGI ANCHE: Le forti raffiche di vento hanno già iniziato a creare rischi 

"Si raccomanda di mantenersi a distanza, quanto più possibile, - scrive il Libero consorzio comunale di Agrigento - da pali, alberi e tralicci con tensione che potrebbero attrarre fulmini. Di non sostare sotto alberi o strutture pericolanti che potrebbero cadere a causa delle raffiche di vento, di evitare di attraversare ponti che sono interessati da una piena del corso d'acqua, e di spostarsi in auto solo se strettamente necessario, prestando, però, la massima attenzione nei sottopassaggi e negli attraversamenti. In particolare su tutte le strade provinciali, ex consortili ed ex regionali, caratterizzate in buona parte da dissesti e cattive condizioni del manto stradale, si consiglia di procedere con la massima prudenza".

VEDI IL VIDEO: Forti raffiche di vento e mare in burrasca a San Leone 

Sarà in burrasca il mare. E non sono escluse esondazioni dalle dighe Gammauta sul Sosio-Verdura e Gibbesi sul fiume Salso. La Protezione civile locale adotterà tutte le procedure necessarie per evitare il rischio idrogeologico e idraulico. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento