menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Campobello di Licata, Giovanni Picone

Il sindaco di Campobello di Licata, Giovanni Picone

Arriva la conferma dell'Asp: "Ora l'acqua si può bere di nuovo"

Il sindaco Gianni Picone nei giorni scorsi, dopo la comunicazione di Girgenti Acque, aveva reso noto che non appena fossero arrivati i risultati degli esami eseguiti dall'Azienda sanitaria, avrebbe revocato il divieto

A Campobello di Licata l’acqua torna potabile.

Ad annunciarlo è stato il sindaco Gianni Picone, rendendo noti i risultati eseguiti sui campioni prelevati nei giorni scorsi nei serbatoi comunali. “Ho ricevuto la comunicazione – scrive il primo cittadino di Campobello di Licata - da parte dell'Azienda sanitaria provinciale. Le analisi dell'acqua, relative ai prelievi effettuati il 2 novembre scorso, dicono che ora si può utilizzare. E’ tornata potabile”.

Già nei giorni scorsi Girgenti Acque aveva comunicato che l’acqua era tornata potabile. Il Comune ne aveva preso atto, ma era stato deciso che l’ok alla possibilità di berla sarebbe stato dato non appena si fossero conosciuti i risultati degli esami eseguiti dall’Asp.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento