Sottrae un cellulare ad un giovane, a tradirlo è il Gps: arrestato 23enne

L'uomo è stato fermato dai militari dell'Arma, si tratta di un senegalese

foto archivio

I carabinieri di Alessandra della Rocca, compagnia di Cammarata, hanno denunciato un senegalese di 23anni. L’uomo è stato fermato per ricettazione. Non troppi giorni fa ad un ragazzo è stato sottratto un cellulare di ultima generazione, con un valore pari a 350 euro.

Furto con strappo in una profumeria del centro

Il giovane, però, aveva attivato l’applicazione del Gps. Per i militari dell’Arma non è stato difficile individuare il presunto ladro e denunciare il senegalese.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • "Sporcaccione, non si buttano qui i rifiuti": scoppia la lite fra due uomini e accorre la polizia

  • Forti raffiche di vento e temporali, la Protezione civile dirama allerta "gialla"

  • Trova portafogli e lo porta in Questura, 70enne non sapeva d'averlo perso: rintracciato

  • Il riscatto e la rinascita, Andrea Mendola: "Non vedevo futuro adesso tutto è cambiato"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento