Cronaca Centro città / Via Vittorio Emanuele Orlando, 14

"Armato" di chiodo danneggia le auto posteggiate: nuovo "maniaco" in azione?

In quattro o cinque giorni, fra Porta di Ponte, piazza Vittorio Emanuele e via Pirandello, sarebbero state – stando a quanto viene raccontato dagli assidui frequentatori della zona del centro urbano – una ventina le autovetture rigate

Una veduta di piazza Vittorio Emanuele

C’è un nuovo “maniaco” delle macchine in circolazione? In quattro o cinque giorni, fra Porta di Ponte, piazza Vittorio Emanuele e via Pirandello, sarebbero state – stando a quanto viene raccontato dagli assidui frequentatori della zona del centro urbano – una ventina le autovetture rigate, anche pesantemente e brutalmente, con una chiave o forse con un chiodo. Ieri, a quanto pare, già due agrigentini avevano formalizzato denuncia di danneggiamento a carico di ignoti alla stazione dei carabinieri.

Il “maniaco” seriale non sceglie né le macchine (il tipo o il modello), né tantomeno i proprietari. Fino ad ora, infatti, sarebbero state danneggiate auto di impiegati, operai, casalinghe e liberi professionisti. Non un comportamento mirato, dunque, ma procederebbe – stando a quanto emerge al momento – a casaccio. E avrebbe anche già provocato dei danni, in alcuni casi, veramente importanti e anche su autovetture comprate da pochissimo tempo. I carabinieri, raccolta la denuncia a carico di ignoti, hanno avviato l’attività investigativa e sperano, naturalmente, di fare rapidamente nel dare un nome e cognome al misterioso vandalo seriale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Armato" di chiodo danneggia le auto posteggiate: nuovo "maniaco" in azione?

AgrigentoNotizie è in caricamento