Perde il portafogli con 200 euro e la polizia municipale lo ritrova dopo sei mesi con i contanti

All'interno c'erano le banconote, i documenti personali e la tessera del bancomat. L'episodio si era verificato lo scorso gennaio a Catania

Foto d'archivio

Disavventura a lieto fine per un anziano agrigentino che ha ritrovato il portafogli, sei mesi dopo averlo smarrito, grazie alla polizia municipale. L'uomo - fa sapere l'amministrazione in una nota - aveva smarrito il portafogli lo scorso gennario a Catania. All'interno c'erano 200 euro in contanti, i documenti personali e la tessera del bancomat.

"A distanza di sei mesi da quello spiacevole episodio, - si legge nella nota - l’uomo nelle ultime ore si è visto restituire ogni cosa da parte del Comando della polizia urbana di Agrigento, denaro compreso, grazie alla collaborazione con i vigili urbani di Catania. Il sindaco di Agrigento, Lillo Firetto appreso della vicenda, si è voluto complimentare con l’ispettore capo dei Vigili, Serafina Montalbano che ha seguito l’accertamento e con il commissario di polizia urbana, Francesco Di Vincenzo, per lo zelo  e la sensibilità dimostrata nel trattare il caso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Carreggiate invase dal fango e torrenti in piena: ecco quali strade sono state chiuse

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento