Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Alessandria della Rocca

"Gettò acido su un commesso", il Gip: anziana resta ai domiciliari

Durante l'udienza, la settantanovenne si è avvalsa della facoltà di non rispondere. Il giudice, Rosario Di Gioia, ha accolto la richiesta avanzata dal sostituto procuratore Christian Del Turco

Convalida dell’arresto e conferma dei domiciliari per Maria Castellano, di 79 anni, di Alessandria della Rocca, accusata di avere gettato acido contro il commesso di un supermercato di piazza Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, ad Alessandria della Rocca. Nell’udienza di convalida, la donna - assistita dall’avvocato Fabrizio Di Paola - si è avvalsa della facoltà di non rispondere. Il giudice, Rosario Di Gioia, ha accolto la richiesta avanzata dal sostituto procuratore Christian Del Turco.

"Getta dell'acido sul volto dell'impiegato di un supermercato", arrestata 79enne

Le ragioni per le quali la donna ha agito, dunque, non sono state chiarite visto che la stessa ha deciso di non rispondere alle domande del giudice. Maria Castellano sarebbe stata vista da testimoni gettare quell’acido contro il commesso del supermercato. L’anziana lo avrebbe acquistato presso un negozio di materiale per l’agricoltura. L’acido ha raggiunto il commesso in quasi il 40 per cento del corpo. E’ stata arrestata dai carabinieri per lesioni gravi.

Il commesso ferito con l'acido è fuori pericolo 

Il quarantenne si trova nel reparto “Grandi ustioni” dell’ospedale “Civico” di Palermo dove è stato portato con l’elisoccorso del 118. L'anziana subito dopo l'arresto, ad opera dei carabinieri di Alessandria della Rocca che sono coordinati dal comando compagnia di Cammarata, è stata posta agli arresti domiciliari.

"Ha gettato acido sul volto di un impiegato", anziana posta ai domiciliari 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Gettò acido su un commesso", il Gip: anziana resta ai domiciliari

AgrigentoNotizie è in caricamento