"Ha gettato l'acido sul volto di un impiegato", anziana posta ai domiciliari

Il 49enne, ricoverato al reparto "Grandi ustioni" dell’ospedale “Civico” di Palermo, è ancora in prognosi riservata. Il ferito non è però, per sua fortuna, in pericolo di vita

Perché lo abbia fatto non è chiaro. I carabinieri della stazione di Alessandria della Rocca, per tutta la giornata di ieri, hanno cercato di scavare nella vita dell’anziana e del quarantanovenne rimasto ferito. Servirà, verosimilmente, ancora del tempo per cercare di fare completa chiarezza sulle motivazioni che, però, cominciano già ad emergere. Pare che fra i due – fra l’anziana e l’impiegato del supermercato – vi fossero dei dissapori, forse anche degli alterchi, pregressi.

"Getta dell'acido sul volto dell'impiegato di un supermercato", arrestata 

E’ certo – almeno secondo i carabinieri del comando provinciale di Agrigento – quello che è, invece, accaduto ieri mattina all’interno del supermercato di piazza Generale Carlo Albero Dalla Chiesa ad Alessandria della Rocca. Una pensionata di 79 anni – secondo l’accusa – avrebbe gettato dell’acido contro l’impiegato che sarebbe stato colpito al volto. L’anziana – Maria Castellano - è stata identificata ed arrestata. Dovrà rispondere dell’ipotesi di reato di lesioni personali gravissime. Su disposizione del sostituto procuratore di turno, la donna è stata posta agli arresti domiciliari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il dipendente del supermercato - un quarantanovenne di Alessandria della Rocca - è stato ricoverato al reparto "Grandi ustioni" dell’ospedale “Civico” di Palermo. Per tutta la giornata, fino ad ieri sera, l’uomo è rimasto in prognosi riservata. I medici non si sono sbilanciati, anche se ieri sera – per sua fortuna – non appariva essere in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: calano i contagi, ma ci sono Comuni dove si registra un'impennata

  • Coronavirus, boom di contagi fra Licata, Sciacca, Porto Empedocle e Raffadali: anche 2 bimbi e una docente

  • Aumentano i contagi da Covid, sospesi i mercatini settimanali: ecco dove

  • Coronavirus: boom di contagi in città (+7), Licata (+7) e Canicattì (+10), positivi alunni, docente e operatore: scuole chiuse

  • Coronavirus, la curva dei contagi continua a salire: morta 93enne, due vittime in poche ore

  • Coronavirus, sono 18 i nuovi casi positivi: il contagio non si arresta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento