menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un parco giochi inclusivo alla villa Bonfiglio: costerà 50 mila euro

Servirà per migliorare la qualità della vita dei minori con disabilità psichica e fisica, assicurando anche a loro una uguale partecipazione ad attività ludiche, ricreative e del tempo libero

Un parco giochi inclusivo all’interno di villa Bonfiglio. L’elaborato tecnico relativo al progetto è stato, in linea amministrativa, già approvato. Anche il Comune di Agrigento ha partecipato all’avviso pubblico – dell’assessorato regionale alla Famiglia e alle Politiche sociali e del Lavoro – per la creazione di parchi giochi inclusivi. E il Comune di Agrigento lo ha fatto per migliorare la qualità della vita dei minori con disabilità psichica e fisica, assicurando anche a loro - rispetto agli altri bambini - una uguale partecipazione ad attività ludiche, ricreative e del tempo libero, facilitando l'interazione sociale e rapporti d’amicizia.

L'amministrazione comunale di Agrigento ha individuato l'area costituita dalla Villa Bonfiglio, al viale Della Vittoria, per la collocazione di attrezzature e di arredi da destinare al parco giochi inclusivo. Il progetto della città dei Templi ha un valore di 49.900 euro che sarà per 44.900 euro a valere sull'avviso della Regione, quale contributo regionale, e per 5.000 euro a valere sul bilancio del Municipio, quale cofinanziamento comunale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento